149 Views |  Like

Grande Fratello 16: un concorrente lascia la casa di Cinecittà a poche ore dalla diretta di stasera?

Micheal Terlizzi in crisi e vuole lasciare il GF 16

Senza ombra di dubbio il concorrente che si è messo in discussione al Grande Fratello 16 è Michael Terlizzi. Il modello milanese è entrato in crisi dopo le insinuazioni di Cristian Imparato sulla sua presunta omosessualità. Poi ha confessato anche della sua rara malattia al braccio da quando è nato.

Tutte queste componenti hanno fatto si che il ragazzo ha pensato di lasciare la casa di Cinecittà. E se qualcun’altro forse si sarebbe allontanato dal vincitore di Io Canto per le affermazioni fatte da Michael, quest’ultimo, invece, si è legato ancora di più al cantante.

Grande Fratello 2019: lo sfogo di Michael Terlizzi con Cristian Imparato

“Il problema è che non sto bene, non so se faccio più bella figura a prendere ed uscire… Perché non mi sento, non lo so, sto vivendo delle serie difficoltà che non riesco a spiegarti. Non riesco a spiegarti neanche io. Se mi chiedi ‘Michael qual è il problema?’, io stesso non so risponderti. Mi viene la voglia di prendere la valigia e uscire”,

ha dichiarato poche ore fa Michael Terlizzi. Quest’ultimo, inoltre, poco prima aveva confessato a Cristian Imparato le seguenti parole:

“Non mi sento a mio agio. Se devo stare qui dentro, devo stare bene con le persone che sono dentro. Non è che voglio stare bene con tutti o che voglio il bene di tutti. Diciamo che con qualcuno sto bene, ma per come sono fatto io, vorrei qualcosa di più. Per adesso non c’è questo. Magari ci sarà più avanti, ma per adesso non c’è e questo mi infastidisce”.

Il giovane, inoltre, ha affermato di essere molto pensieroso ma ci tiene tanto piacere agli altri concorrenti del Grande Fratello 16. Poi ha detto che ha paura di uscire senza aver lasciato nulla di lui, ma si è posto l’interrogativo se è giusto dire queste cose o no.

Nella seconda puntata del reality show di Barbara D’Urso, Micheal sarà fermo sulla sua decisione oppure rimarrà nella casa di Cinecittà? Non ci resta che attendere qualche ora.

(fonte: kontrokultura.it)